Il 7° Congresso di Esperanto Iraniano


L'Associazione Esperanto dell'Iran (AEI) ha organizzato il Congresso Iraniano di Esperanto di quest'anno dal 16 al 19 aprile. L'AEI ha organizzato il congresso in linea a causa della spiacevole situazione causata dal coronavirus che stiamo avendo ora. Il vantaggio di fare un congresso online è che chiunque con la limitazione di viaggiare nel paese del congresso può partecipare online. Questa è certamente una buona notizia per molte persone!

121 partecipanti provenienti da 35 paesi hanno partecipato alla teleconferenza da ZOOM. È stato certamente difficile assicurarsi che cooperassero tutti nel rispetto delle regole. Tuttavia, il moderatore ha fatto un buon lavoro consentendo il permesso di parlare solo a quelli che volevano.

Anche alcune figure popolari nella comunità Esperanto hanno partecipato, come ad esempio Margaret Zaleski-Zamenhof che è la pronipote di Zamenhof (il creatore di Esperanto), Humphrey Tonkin che è l'ex presidente dell'Associazione Universale di Esperanto, e Stefano Keller che è l'ex rappresentante dell'Associazione Universale di Esperanto nelle Nazioni Unite.





Grazie Chiara Barbagallo

Commenti

Articoli casuali

Post popolari in questo blog

Pubblicazione di Libri

3 Lingue, 3 Regioni, 1 Famiglia

3 Problemi e Soluzioni per uno Scambio Linguistico di Successo

Impara Toki Pona a comprendere le basi dell'apprendimento linguistico

L'amicizia dell'esperanto

Quale seconda lingua è la più utile?